IMPIANTI ZIGOMATICI
a
Weather:
city not found
HomeImpianti ZigomaticiAlternativa agli impianti zigomatici

Alternativa agli impianti zigomatici

ATTENZIONE TUTTI I VIDEO DELLA PAGINA SONO SENZA CENSURA, SE SEI UNA PERSONA SENSIBILE ED IMPRESSIONABILE NON GUARDARLI

Tecnica chirurgica alternativa agli Impianti Zigomatici

alternativa agli zigomatici

Esiste realmente una tecnica chirurgica che possa evitare ai pazienti senza osso mascellare superiore di sottoporsi all’intervento di implantologia Zigomatica?

Link per

Tecnica chirurgica Galileus Cerclage Sinus™

RISPONDIAMO: CERTAMENTE SI’!!! ED ORA VEDIAMO COME E PERCHE’:

Prima di tutto vi consiglio di leggere bene con attenzione, i contenuti, che di seguito si andranno ad esporre, perchè da questi tanti pazienti, realmente potrebbero evitare di essere sottoposti agli interventi di impianti zigomatici, traendone innumerevoli benefici.

Bene partiamo dal principio:

Per prima cosa che dobbiamo capire è la ragione per qui i medici implantologi, dopo una visita approfondita ci indirizzano verso l’intervento di implatologia zigomatica, compresa la quale, già siamo a buon punto per ottenere finalmente le informazioni, chiare e limpide, che ci permetteranno di eseguire in autonomia una scelta informata, senza essere in balia di una semplice valutazione clinica che altri, anche se medici prendono al posto nostro.

Sei sprovvisto di osso nella sezione posteriore del mascellare?

 

DEVI FARE GLI IMPIANTI ZIGOMATICI

La motivazione che spinge il medico implantologo, a scegliere di sottoporti all’implantologia zigomatica è la mancanza di quantitativo d’osso alveolare, nella zona posteriore del mascellare superiore.

Ecco finalmente la ragione, che spinge tante persone a sottoporsi agli interventi di impianti zigomatici, perchè non possiedendo l’osso alveolare nella zona posteriore del mascellare superiore, per poter tornare a masticare e sorridere, si devono sottoporre all’intervento di implantologia zigomatica.

Le alternative, sono sempre le stesse, sottoporsi:

  1. innesti d’osso autologhi
  2. Grandi rialzi dei seni mascellari.

Ecco la tecnica chirurgica che puo’ farti evitare l’intervento degli impianti zigomatici:

 

Galileus Cerclage Sinus™

Ecco che interveniamo noi con la tecnica implantologica ideata, pensata, realizzata e protocollata dal Prof. Roberto Conte la tecnica chirurgica del Galileus Cerclage Sinus™ che usa da ormai 30 anni

Cosa è questa tecnica chirurgica del Galileus Cerclage Sinus™ ?

Questa è la tecnica risolutiva per tutti i problemi di mancanza di osso posteriore del mascellare superiore

 

Questa tecnica sfrutta come ancoraggio per i propri impianti pterigoidei le ossa basali, che sono ossa che tutti noi possediamo, che fungono da pilastri di resistenza del nostro cranio, quando le ossa alveolari ordinarie del mascellare e della mandibola si atrofizzano scomparendo.

 

Cosa sono e a cosa servono le ossa Basali?

 

Le ossa basali sono i pilastri di resistenza del nostro cranio, che servono a sorreggerlo in posizione eretta quando le nostre ossa alveolari del mascellare e della mandibola si atrofizzano scomparendo totalmente.

 

Le ossa basali sono 3:

 

  1. 1 Osso del processo canino
  2. 2 Osso del processo zigomatico
  3. 3 Osso del processo Pterigoideo/Palatino

E’ da ricordare che questa tipologia di osso, l’osso Basale è estremamente duro e resistente, CATEGORIA D1 il piu’ duro nella scala dei valori, oltre ad essere robusto è ideale, per l’ancoraggio degli impianti Pterigoidei questa tipologia di osso NON SI CONSUMA NEL TEMPO AVVENIRE.

Come viene realizzata la tecnica chirurgica del Galileus Cerclage Sinus™ ?

Alternativa agli impianti zigomatici – La tecnica del Galileus Cerclage Sinus™, viene realizzata con l’inserimento di 2 impianti pterigoidei, nelle porzioni di osso basale nelle zone posteriori del mascellare superiore, 1 per ogni lato in sezione 18/28 realizzando i pilastri di resistenza primari nelle zone posteriori del mascellare. Nelle zone frontali, per chiudere il “cerchio” evitando il grande rialzo, viene inserito in sezione 15/25 l’impianto nasale, con una gradazione che porta l’apice dello stesso la punta filettata verso l’osso nasale e la base verso la base dell’impianto pterigoideo, in questo modo i 2 impianti dentali si avvicinano accerchiando il seno mascellare atrofico ed evitando in questo modo il grande rialzo, continua con l’inserimento in zona premaxilla porzione di osso che corre tra canino a canino di 2 impianti sub nasali, terminando con successo l’intervento e riabilitando il paziente con una dentatura fissa, stabile, funzionale ed estetica.

Galileus Cerclage Sinus™
ALTERNATIVA AGLI IMPIANTI ZIGOMATICI

Alla vostra sinistra visionerete un’immagine dove abbiamo inserito tutte le fasi salienti dell’intervento eseguito e realizzato con la tecnica Galileus Cerclage Sinus™ Nell’immagine puoi scorgere gli impianti pterigoidei inseriti nell’osso palatino/pterigoideo facente parte della porzione di osso basale che non si consuma nel tempo, a fianco di ogni impianto pterigoideo, puoi visinare gli impianti nasali che inseriti trasversalmente si avvicinano alla base dell’impianto pterigoideo, e in coppia accerchiano il seno mascellare atrofico del paziente evitando in questo modo il grande rialzo del seno mascellare, sulla zona piu’ frontale del mascellare superiore in premaxilla scorgiamo l’inserimento di ulteriori 4 impianti sub nasali, risolvendo definitivamente la grave atrofia mascellare ed evitando al paziente con questa tecnica del Galileus Cerclage Sinus™ l’inserimento dei 4 impianti zigomatici.

La tecnica chirurgica Galileus Cerclage Sinus™ del Prof. Roberto Conte risolve definitivamente la mancanza di osso alveolare posteriore della mascella superiore con l’inserimento degli impianti pterigoidei e nasali.

PRESSO IL NOSTRO CENTRO OGNI:

10 PAZIENTI DA ZIGOMATICO 7 LO EVITANO

Gli stessi pazienti, PROVENIENTI DA ALTRI CENTRI PER GLI ZIGOMATICI, dopo la visita specialistica a Padova con il Prof. Roberto Conte, LI EVITANO, perchè sussistono le condizioni anatomiche ideali per sottoporsi alla tecnica chirurgica del Galileus Cerclage Sinus™ per risolvere definitivamente con denti belli e fissi la grave atrofia mascellare.

Ora seguiranno i 10 pazienti, che sono giunti all’osservazione clinica del Prof. Roberto Conte, provenienti da altri centri e destinati tutti e 10 all’intervento di implantologia zigomatica.

Dei 10 pazienti pronti per l’intervento di implantologia zigomatica, 7 evitano gli impianti zigomatici, sono stati trattati con la tecnica chirurgica del Galileus Cerclage Sinus™ e riabilitati in giornata con enormi vantaggi tipo:

 

  1. 1 Evitati gli impinti Zigomatici
  2. 2 Ottima stabilità primaria della protesi dentale
  3. 3 Ottima distribuzione dei carichi sulla protesi
  4. 4 Ottimo confort durante la masticazione
  5. 5 Aumento degli elementi dentali 14 sulla protesi grazie ai pterigoidei
  6. 6 Aumento dell’estetica dentale con circolari anche senza gengiva
  7. 8 Carico immediato in alcune occasioni

E i restanti 3 pazienti? Con quale tecnica chirurgica sono stati riabilitati?

 

La soluzione variante dell’implantologia zigomatica del Prof. Roberto Conte che eseguirà sui restanti 3 pazienti, l’analizzeremo più avanti nel fondo della pagina, dopo l’approfondimento della tecnica del Galileus Cerclage Sinus™ che è riuscita ad evitare gli zigomatici e hà determinato la soluzione dentale fissa dei 7 pazienti.

Ora partiremo con la rappresentazione clinica esaustiva dei casi, riabilitati con la tecnica chirurgica del Prof Roberto Conte la Galileus Cerclage Sinus™, vedremo

 

  1. 1 Le panoramiche dei casi
  2. 2 I video interventi
  3. 3 La tecnica chirurgica
  4. 4 La soluzione chirurgica primaria
  5. 5 La soluzione protesica

 

Alternativa agli impianti zigomatici – In alcuni casi dove si è riusciti a realizzare il carico immediato possiamo visionare  le protesi dentali fisse provvisorie, nella maggior parte dei casi clinici trattati con questa tecnica, le protesi da protocollo che andiamo ad utilizzare sono circolari senza falsa gengiva realizzati dai nostri esperti protesisti a mano e su misura.

 

Questo risulta possibile, innanzitutto perchè abbiamo evitato gli impianti zigomatici, quindi meno ingombro sul frontale del premaxilla, secondariamente dalla bravura e dall’esperienza dei nostri protesisti, sempre alle prese con gravi e gravissime atrofie, in fine, grazie all’impianto pterigoideo, che estende la masticazione, su tutto l’asse del mascellare sino a giungere ai molari profondi, aumentando cosi’ sino a 14 elementi dentali il circolare e secondariamente estende e distribuisce la forza di masticazione su tutto l’arco del mascellare aumentandone estetica e confort.

PRIMA DI INIZIARE, UN’ULTIMA DOMANDA:

 

Senza questa tecnica del Galileus Cerclage Sinus™ i 7 pazienti avrebbero dovuto sottoporsi all’intervento con gli impianti zigomatici?

 

SI’ CERTO SI SAREBBERO DOVUTI SOTTOPORRE AGLI IMPINTI ZIGOMATICI

Seguono i casi clinici riabilitati con la tecnica chirurgica del Galileus Cerclage Sinus™

1 ) Caso clinico di Galileus Cerclage Sinus™ che evita gli zigomatici

OPT Prima Dopo Galileus Cerclage Sinus™ evita zigomatici

Nell’immagine alla tua destra vedi la panoramica della nostra paziente, le gravi atrofie bilaterali, sono evidenziate con 2 cerchi rossi, quelle sono esattamente le zone posteriori del mascellare superiore che risultano atrofiche. Non riuscendo a mettere gli impianti dentali ordinari in queste zone atrofiche, i medici possono tentare solo ed esclusivamente queste soluzioni:

  1. 1 Innesto di osso autologo
  2. 2 Grandi rialzi dei seni mascellari
  3. 3 Gli impianti Zigomatici

NOI ANCHE

  • 4. 4 Galileus Cerclage Sinus™

 

Per questa ragione, non potendo usufruire della nostra tecnica optano per la soluzione 3 quindi l’implantologia zigomatica. Nell’immagine alla tua destra nella panoramica, puoi vedere una simulazione non reale dell’intervento con impianti zigomatici, se la paziente si sarebbe sottoposta ad essi, oggi sarebbe riabilitata con 4 impianti zigomatici, ma avrebbe dovuto rinunciare a tutte quelle soluzioni estetiche, funzionali e masticatorie che oggi è riuscita ad ottenere appuntco con la nsotra tecnica del Galileus Cerclage Sinus™ che gli hà evitato gli impianti zigomatici.

A COSA AVREBBE RINUNCIATO?

Sotto l’immagine virtuale della panoramica della paziente se si sarebbe sottoposta ai 4 zigomatici, per risolvere la grave atrofia che l’affliggeva.

Sotto puoi visionare sempre la panoramica della nostra paziente, ma con la soluzione chirurgica del Galileus Cerclage Sinus™, che hà risolto definitivamente l’atrofia della paziente con tantissimi benefici, non ultima l’estetica impeccabile, difficilmente raggiungibile con gli impianti zigomatici.

I casi clinici che seguono, sono tutti simili, pazienti, che provengono da alti centri, dove si sarebbero dovuti sottoporre ad intervento di implantologia zigomatica, sono riusciti su internet a trovare il nostro centro, anno sentito parlare della tecnica del Galileus Cerclage Sinus™ che avrebbe potuto evitare gli impianti zigomatici, se durante la visita con il Prof. Roberto Conte fossero emerse caratteristiche anatomiche propizie.

2 ) Caso clinico di Galileus Cerclage Sinus™ che evita gli zigomatici

OPT Prima Dopo Galileus Cerclage Sinus™ evita zigomatici

Sotto l’immagine virtuale della panoramica della paziente se si sarebbe sottoposta ai 4 zigomatici, per risolvere la grave atrofia che l’affliggeva.

Sotto puoi visionare sempre la panoramica della nostra paziente, ma con la soluzione chirurgica del Galileus Cerclage Sinus™, che hà risolto definitivamente l’atrofia della paziente con tantissimi benefici, non ultima l’estetica impeccabile, difficilmente raggiungibile con gli impianti zigomatici.

3 ) Caso clinico di Galileus Cerclage Sinus™ che evita gli zigomatici

OPT Prima Dopo Galileus Cerclage Sinus™ evita zigomatici

Sotto l’immagine virtuale della panoramica della paziente se si sarebbe sottoposta ai 4 zigomatici, per risolvere la grave atrofia che l’affliggeva.

Sotto puoi visionare sempre la panoramica della nostra paziente, ma con la soluzione chirurgica del Galileus Cerclage Sinus™, che hà risolto definitivamente l’atrofia della paziente con tantissimi benefici, non ultima l’estetica impeccabile, difficilmente raggiungibile con gli impianti zigomatici.

4 ) Caso clinico di Galileus Cerclage Sinus™ che evita gli zigomatici

ATTENZIONE SE SEI SENSIBILE NON GUARDARE VIDEO SENZA CENSURA

OPT Prima Dopo Galileus Cerclage Sinus™ evita zigomatici

Sotto l’immagine virtuale della panoramica della paziente se si sarebbe sottoposta ai 4 zigomatici, per risolvere la grave atrofia che l’affliggeva.

Sotto puoi visionare sempre la panoramica della nostra paziente, ma con la soluzione chirurgica del Galileus Cerclage Sinus™, che hà risolto definitivamente l’atrofia della paziente con tantissimi benefici, non ultima l’estetica impeccabile, difficilmente raggiungibile con gli impianti zigomatici.

5 ) Caso clinico di Galileus Cerclage Sinus™ che evita gli zigomatici

OPT Prima Dopo Galileus Cerclage Sinus™ evita zigomatici

Sotto l’immagine virtuale della panoramica della paziente se si sarebbe sottoposta ai 4 zigomatici, per risolvere la grave atrofia che l’affliggeva.

Sotto puoi visionare sempre la panoramica della nostra paziente, ma con la soluzione chirurgica del Galileus Cerclage Sinus™, che hà risolto definitivamente l’atrofia della paziente con tantissimi benefici, non ultima l’estetica impeccabile, difficilmente raggiungibile con gli impianti zigomatici.

implantologia dentale fissa senza osso

6 ) Caso clinico di Galileus Cerclage Sinus™ che evita gli zigomatici

OPT Prima Dopo Galileus Cerclage Sinus™ evita zigomatici

Sotto l’immagine virtuale della panoramica della paziente se si sarebbe sottoposta ai 4 zigomatici, per risolvere la grave atrofia che l’affliggeva.

Sotto puoi visionare sempre la panoramica della nostra paziente, ma con la soluzione chirurgica del Galileus Cerclage Sinus™, che hà risolto definitivamente l’atrofia della paziente con tantissimi benefici, non ultima l’estetica impeccabile, difficilmente raggiungibile con gli impianti zigomatici.

7 ) Caso clinico di Galileus Cerclage Sinus™ che evita gli zigomatici

OPT Prima Dopo Galileus Cerclage Sinus™ evita zigomatici

8 ) Caso clinico di Galileus Cerclage Sinus™ che evita gli zigomatici

OPT Prima Dopo Galileus Cerclage Sinus™ evita zigomatici

Caso clinico risolto con tecnica chiurgica del Galileus Cerclage Sinus™ in questo modo abbiamo evitato l’intervento degli impianti Zigomatici

Ora passiamo alla nostra tecnica Variante degli impianti zigomatici.

 

L’implantologia Zigomatica Basale.

Come abbiamo risolto i 3 casi restanti che non rientravano nelle caratteristiche anatomiche per sottoporsi alla nostra Tecnica chirurgica Galileus Cerclage Sinus™ evitando cosi’ successivamente poi di sottoporsi all’inserimento dei 4 impianti zigomatici solo frontali?

Alternativa agli impianti zigomatici – Facciamo un po’ di chiarezza:

 

Guardiamo le differenze tra le due tecniche chirurgiche zigomatiche in questione, seguono 2 immagini, per meglio comprendere le differenze tra le stesse:

 

01) – Nell’immagine alla tua sinistra trovi la classica implantologia Zigomatica ordinaria chiamata QUAD con inserimento di 4 impianti zigomatici frontali 2 per ogni zigomo, non prevedendo nessun ulteriore impianto nella zona posteriore del mascellare superiore, per sorreggere la protesi dentale, anche sul lato profondo degli ultimi molari posteriori, dove la forza di masticazione è piu’ accentuata.

 

02) – Nell’immagine alla tua destra trovi la nostra tecnica chirurgica zigomatica variata, la nostra tecnica chirurgica dell’implantologia zigomatica Basale a differenza della cugina, prevede l’inserimento di soli 2 impianti zigomatici nella zona frontale del mascellare superiore 1 per ogni zigomo. A differenza della tecnica cugina QUAD la nostra Basale, prevede l’utilizzo di impianti nella zona del mascellare posteriore, in effetti si inseriscono 2 impianti dentali speciali pterigoidei 1 per ogni lato posteriore, all’interno della porzione di osso appunto basale estremamente duro che non si consuma nel tempo chiamato PalatinoPterigoideo, staccato dall’osso alveolare del mascellare, ma contiguo immediatamente dopo di esso.

Inserendo in questo modo 4 impianti totali entrambi nelle ossa basali, 2 zigomatici frontali e 2 pterigoidei posteriori. Distribuendo e meglio bilanciando le forze masticatorie in campo.

01 Tecnica Ordinaria Implantologia Zigomatica QUAD 4 impianti Zigomatici frontali 2 per ogni zigomo

02 ) Nostra tecnica di Implantologia Zigomatica Basale che prevede 2 zigomatici frontali 1 per zigomo e 2 pterigoidei posteriori 1 per lato

Partiamo con i 3 casi clinici che non sono riusciti a sottoporsi alla tecnica  del Galileus Cerclage Sinus™ perchè non possedevano i requisiti anatomici tali per evitare gli zigomatici, in tutti i casi, comunque sono stati sottoposti alla variante chirurgica del Prof. Roberto Conte dal nome di implantologia zigomatica basale meno invasiva della cugina QUAD, in effetti prevede solo 2 impianti zigomatici frontali  2 per zigomo e 2 impianti pterigoidei posteriori 1 per lato. Risultando meno invasiva, meno ingombrante frontalmente con soli 2 zigomatici, ne giova la stabilità meglio distribuita con gli ancoraggi degli impianti sia frontali che posteriori, ne giova il confort con una migliore funzionalità masticatoria, ne guadagna l’estetica con minore ingombro frontale, aumentano gli elementi dentali passando da 12 a 14 e possiamo parlare comunque di circolari ancora senza gengiva nonostante la grave atrofia,

 

PARTIAMO CON IL PRIMO CASO CON TECNICA VARIANTE DI IMPLANTOLOGIA ZIGOMATICA BASALE, BUONA VISIONE

OPT Immagini prima e dopo la tecnica zigomatica basale 2 zigomatici 2 pterigoidei

ATTENZIONE SE SEI SENSIBILE NON GUARDARE VIDEO SENZA CENSURA

OPT Immagini prima e dopo la tecnica zigomatica basale 2 zigomatici 2 pterigoidei

ATTENZIONE SE SEI SENSIBILE NON GUARDARE VIDEO SENZA CENSURA

OPT Immagini prima e dopo la tecnica zigomatica basale 2 zigomatici 2 pterigoidei

ATTENZIONE SE SEI SENSIBILE NON GUARDARE VIDEO SENZA CENSURA

OPT Immagini prima e dopo la tecnica zigomatica basale 2 zigomatici 2 pterigoidei

ATTENZIONE SE SEI SENSIBILE NON GUARDARE VIDEO SENZA CENSURA

OPT Immagini prima e dopo la tecnica zigomatica basale 2 zigomatici 2 pterigoidei

Alternativa agli impianti zigomatici
Alternativa agli impianti zigomatici
Alternativa agli impianti zigomatici

ATTENZIONE SE SEI SENSIBILE NON GUARDARE VIDEO SENZA CENSURA

OPT Immagini prima e dopo la tecnica zigomatica basale 2 zigomatici 2 pterigoidei