IMPIANTI ZIGOMATICI
a
Weather:
city not found
Homeimpianti zigomaticiGli impianti zigomatici per quali pazienti sono indicati?

Gli impianti zigomatici per quali pazienti sono indicati?

Impianti zigomatici

Impianti dentali fissi anche in casi disperati

Nonostante esista oggi un’ampia gamma di opzioni per compensare la perdita ossea e per ricostruire l’osso mascellare, ci sono casi in cui ciò non risulta possibile ed il posizionamento degli impianti dentali convenzionali risulta per questa tipologia di pazienti difficilmente realizzabile.

Generalmente questa evenienza si manifesta, quando esiste una perdita dell’osso mascellare, ad esempio a causa dell’uso a lungo termine di protesi mobili, gravi malattie parodontali o malattie tumorali. Anche gli interventi chirurgici con processi di costruzione dell’osso mascellare, spesso combinati con la rimozione chirurgica autologa prelevando dallo stesso paziente il materiale osseo per la sostituzione dell’osso mancante dal proprio corpo, come i blocchi ossei dal mento, dalla cavità orale o dall’osso iliaco, queste tecniche chirurgiche determinano nei paziente sicuramente un deterrente.

Mentre in passato i pazienti dovevano sopportare tutte queste procedure di innesti d’osso, dolore, soldi spesi e interminabili procedure, mai garantite, oggi gli impianti zigomatici offrono una soluzione predicibile ed efficace per posizionare i nuovi denti fissi ina maniera stabile, funzionale e definitiva.

Impianti zigomatici, sono più lunghi per l’osso dello zigomo.

Gli impianti dentali zigomatici sono impianti speciali con una lunghezza di circa 3,5/5 cm e non vengono inseriti nell’osso mascellare, ma nello zigomo situato sopra la mascella superiore. L’osso zigomatico è sufficientemente vicino alla mascella e la struttura ossea e la densità sono buone per ancorare gli impianti dentali in modo sicuro e con una buona stabilità.

Originariamente inventati dallo svedese Bränemark, gli impianti per zigomatici sono stati ulteriormente sviluppati dal Prof. Roberto Conte come parte del moderno concetto di Implantologia PterigoZigomatica Il Prof. Roberto Conte non è solo l’inventore della forma anatomica degli impianti zigomatici e pterigoidei Isomed, ma anche un pioniere nel campo dell’implantologia per quanto riguarda tutte le possibili innovazioni, per giungere ad un successo fisso e definitivo di questa tecnica. .

L’intervento di impianti zigomatici

Un intervento chirurgico di impianti zigomatici è fondamentalmente lo stesso di un trattamento di qualsiasi altra tecnica di implantologia dentale chirurgica.

Di norma, due impianti zigomatici vengono utilizzati in combinazione con due normali impianti frontali per ancorare saldamente la protesi dentale su di essi. Poiché anche l’osso zigomatico ha strutture molto adatte per l’inserimento di impianti, gli impianti di solito per precauzione, tranne in alcuni casi decisi dal medico, rimangono dormienti in attesa dell’osteointegrazione.

A causa della procedura chirurgica più complessa, un’attenta diagnosi mediante una TAC CONE BEAM IN 3D è essenziale per rendere visibili in tre dimensioni tutte le strutture del campo operatorio e per poter pianificare l’esatta posizione degli impianti zigomatici.

Poiché gli interventi di inserimento di impianti zigomatici, se pur complessi, risultano di Routine per gli standard del Prof. Roberto Conte, che esegue questa tipologia di interventi chirurgici, nel proprio studio a livello ambulatoriale.

Vantaggi degli impianti dentali zigomatici

Il maggior vantaggio di un trattamento con Impianti zigomatici è la possibilità di poter inserire impianti dentali nella mascella superiore anche quando l’osso mascellare è scarso.

Poiché anche il trattamento con impianti zigomatici si basa essenzialmente su un trattamento implantare oggi presso il nostro centro predicibile, i vantaggi del trattamento possono essere assolutamente certi, con un’attesa di appena 4/5 mesi, il paziente atrofico, torna a possedere una dentatura fissa, stabile e definitiva.

Il Prof. Roberto Conte posiziona gli impianti zigomatici utilizzando il proprio metodo della tecnica implantare detta PterigoZigomatica. I punti di uscita degli impianti zigomatici non si verificano sul lato del palato, ma fuoriescono poggiano direttamente sull’osso mascellare. Ciò consente un restauro protesico molto più sottile e filigranato con protesi altamente estetiche che offrono la massima flessibilità. Non solo i desideri dei pazienti per quanto riguarda l’estetica possono essere soddisfatti molto bene, ma anche il comfort e la sensazione in bocca sono molto migliori.

I prezzi/costi per un trattamento con impianti zigomatici sono, ad esempio, ben al di sotto dei costi per una ricostruzione complessa dell’osso mascellare con materiale osseo della cresta iliaca. Presso il nostro centro, si attestano tra i 16.000/20.000 euro

Rischi

I rischi generali di qualsiasi procedura chirurgica si applicano anche al trattamento degli impianti zigomatici. Inoltre, l’intervento chirurgico per posizionare gli impianti zigatici è molto più complesso e dispendioso in termini di tempo rispetto a un normale intervento di implantologia ordinaria, che è principalmente dovuto all’area operativa significativamente più ridotta e di difficile accesso dell’osso zigomatico vero e proprio e richiede un intervento chirurgico appropriato con estrema conoscenza anatomica del corpo umano nel suo complesso eduna nutrita e reale esperienza chirurgica continuativa.

costi

I costi per l’inserimento degli impianti zigomatici sono sostanzialmente strutturati in modo simile ai costi per un trattamento di una qualsiasi alteriore tecnnica implantare, ma sono più alti perché i costi per la chirurgia e il materiale sono più alti, oltre che l’esperienza dello stesso medico proviene da ulteriori studi e corsi, che lo stesso deve seguire constantemente, per tenersi perennemente in aggiornamento.

Saremo lieti di consigliarvi sulla base della vostra situazione individuale e di preparare in anticipo un piano dettagliato dei costi per garantirvi trasparenza e sicurezza dei piani di cura risolutivi.

Vieni a sottoporti all’inserimento degli impianti zigomatici dallo specialista

Per garantirti la massima sicurezza, gli impianti dentali zigomatici devono essere eseguiti solo da un medico implantologo specializzato in chirurgia ed estremamente esperto, specializzato in implantologia, a causa del campo chirurgico significativamente più complesso e di difficile accesso, per queste ragioni, gli interventi, che eseguiamo presso il nostro centro specialistico di Padova, vengono eseguite solo ed esclusivamente dal Prof. Roberto Conte in Persona, non troverai mai nessun altro medico, che presso il nostro centro potrà eseguire questa tipologia di interventi complessi.

Il Prof. Roberto Conte è specializzato in chirurgia orale, ora ha molte migliaia di impianti dentali, sia zigomatici che pterigoidei posizionati con tassi di successo pari al 100%100 dei casi, oltre a vari corsi di formazione aggiuntivi in tutti i campi implantari, lo stesso è Spiker presso la New York University e realizza corsi di anatomia umana su cadavere all’università di Lione in Francia, per i medici implantologi, che desiderano accquisire la tecnica degli inserimento degli impianti zigomatici e pterigoidei, in autonomia.

Tutti gli interventi di implantologia zigomatica vengono eseguiti nel nostro centro specialistico di Padova all’avanguardia e nel rispetto dei più alti standard igienici.:

Per il Prof. Roberto Conte, gli impianti di zigomatici e pterigoidei sono un metodo chirurgico altamente efficiente ed efficace per realizzare in modo affidabile, funzionale e definitivo l’avvitamento di una protesi dentale fissa, supportate dagli impianti dentali zigomatici e pterigoidei anche in casi apparentemente senza speranza”.

No comments

Sorry, the comment form is closed at this time.